Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Profilo twitter Profilo Facebook

Recesione di “Le pagine della nostra vita” di Nicholas Sparks

Pubblicato il: 16 maggio 2011 | Commenti 0

“Le pagine della nostra vita” è un romanzo di Nicholas Sparks, scrittore americano, i cui libri vengono tradotti in tutto il mondo.

Il tema dell’amore, nelle sue numerose sfaccettature, è la linea invisibile che lega tutti i suoi romanzi.

 

Ho letto numerosi libri di Sparks, che trovo tutti piacevoli, anche se i clichè abbondano fortunatamente elaborati grazie allo stile semplice e curato dello scrittore.

 

I protagonisti di questo romanzo appartengo a due mondi opposti, diversi: lei è una ragazza di ricca famiglia, lui un umile operaio di paese. Dopo un’estate passata insieme, le loro vite, data le loro condizioni sociali differenti, si dividono.

Ma lei, donna forte che crede nell’Amore, prima di sposarsi, decide di tornare nel loro posto e lí capirá tante cose…le carte intavola cambiano.

 

La vita dei due amanti, la loro giovinezza e la loro vecchiaia, si incrocia nelle pagine del libro e ci fa pensare che, a volte, il tempo non basta per far assoppire ció che custodiamo, gelosamente, nel nostro cuore.

 

Un romanzo leggero e semplice, da leggere per avere un’altro punto di vista sull’Amore e sul tramonto della Vita.

Il crepuscolo -pensai allora- è solo un’illusione, perché il sole è sempre così sopra o sotto la linea dell’orizzonte. Ciò significa che il giorno e la notte sono legati come poche altre cose al mondo, non possono esistere l’uno senza l’altro e tuttavia non possono esistere insieme. Come ci si può sentire, pensai, quando si è sempre uniti e sempre divisi?

Nicholas Sparks

 

 

*Approfitta dello sconto Amazon e acquista la tua copia qui*

buzzoole code