Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Profilo Instagram Profilo twitter Profilo Facebook

10 serie tv degli anni 80 da rivedere: le conoscete?

Pubblicato il: 25 luglio 2017 | Commenti 0

Le serie TV degli anni 80 sono state dei veri e propri must per gli spettatori dell’epoca. Avventure, commedie, storie d’amore fanno da cornice ai personaggi che sono diventati dei miti.

Ma noi che siamo cresciuti con queste serie, noi che non abbiamo perso neanche una puntata, noi che ci immedesimavamo nel nostro personaggio preferito, sappiamo che queste serie tv hanno fatto da fondamenta ai successi dei giorni d’oggi.

Nelle serie tv degli anni 80 abbiamo visto sogni tecnologici, sogni romantici, inseguimenti pazzeschi con auto sportive hanno segnato le fondamenta della nostra vita: l’evasione, l’intrattenimento, la capacità di far sognare il pubblico e di farci uscire dalla noia quotidiana.

Ma quali sono le serie tv degli anni 80 più belle da rivedere tutte d’un fiato?

Indimenticabile è sicuramente Baywatch che ha segnato una intera generazione. Pamela Anderson e il suo costume rosso fuoco è diventata il simbolo erotico dei ragazzi degli anni ’80. La serie tv ha rilanciato anche David Hasselhoff e narra le storie dei bagnini alle prese con amori, avventure e molto altro.

Un’altra serie di enorme successo che ha segnato il successo di Bill Cosby è i Robinson. La famiglia Robinson è stata la seconda famiglia di colore ad arrivare, dopo i Jefferson, sul piccolo schermo. La serie narra la storia a tratti molto divertente di una classica famiglia americana alle prese con la quotidianità e i piccoli problemi della vita.

La risposta ai Robinson è stata indubbiamente Genitori in blue jeans. A differenza dei Robinson però la serie è incentrata sulle vicende dei figli della coppia protagonista.

Nel mondo della avventura tra le serie tv degli anni 80 troviamo Miami Vice. Tra Ferrari, auto costose, completi firmati, la serie rivoluzionò il mondo del genere poliziesco. Sempre nel genere poliziesco troviamo Magnum P.I. che consacrò il trionfo indiscusso di Tom Selleck.

serie tv anni 80

Indimenticabile protagonista tra le serie tv degli anni 80 è K.I.T.T. E’ l’auto che tutti noi vorremmo avere almeno una volta nella vita. La macchina intelligente che dava speranza nella tecnologia, nel futuro, nei progressi del pc ha fatto sognare tutti noi. Supercar, questo il nome della serie, ci ha fatto sognare e sorridere ed è presto diventato un poliziesco fuori dal comune.

MacGyver è stato il protagonista di una delle serie più amate degli anni 80. Improvvisazione, abilità tecniche, creatività hanno reso questa serie una delle migliori degli anni 80.

Chi di noi non ha visto almeno una puntata de La signora in giallo? La adorata Jessica Fletcher indaga sui gialli misteriosi che accadono nelle sue vicinanze. 6 Golden Globes vinti e fan in tutto il mondo e un canale dedicato interamente a lei, sono solo alcuni dei successi ottenuti da questa fortunatissima serie tv.

Cuori senza età è un’altra famosissima serie tv: quattro donne dai caratteri diversi, ma legate da una solida amicizia… poco Sex (le protagoniste appartengono tutte alla terza e anche alla quarta età) e niente City, dato che è ambientata a Miami, ma tante battute irresistibili che hanno valso 4 Golden Globes e 11 Emmy Awards.

La serie più costosa della Tv è V Visitors. La serie rileggeva l’orrore della Seconda Guerra Mondiale. Il cast è indimenticabile e ha permesso di trasportare i telespettatori nei contenuti, nell’azione e negli effetti speciali mai visti fino ad allora in televisione. E’ stata anche la prima serie che ha permesso il legame tra cinema e televisione.

buzzoole code