Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Profilo twitter Profilo Facebook

Recensione di “Io e te” di Niccolò Ammaniti

Pubblicato il: 15 agosto 2011 | Commenti 2

Ben ritrovati cari lettori! Oggi voglio consigliarvi un libro crudo e reale come solo la vita, a volte, sa essere.

Sto parlando di “Io e te” di Niccolò Ammaniti, un libro breve ma denso. Le pagine di questo libro scorreranno velocemente sotto le vostre mani e vi affezionerete al carattere introverso di Lorenzo, il giovane protagonista di questa storia.

Fonte Immagine: www.topnegozi.it 

Lorenzo racconta una bugia a fin di bene e così trascorrerà la sua settimana bianca nelle cantine del suo palazzo. A organizzato proprio tutto, non li manca niente: playstation, Coca-cola, scatolette di tonno, libri horror e biscotti. L’arrivo di Olivia scombussolerà la sua solitudine e lo metterà di fronte alla durezza della vita, fatta di dipendenze e ricadute.

Lorenzo, figlio di una famiglia alto-borghese, è sempre stato introverso e l’arrivo della sua sorellastra alla disperata ricerca di un aiuto lo metterà di fronte alla vita vera. Quando uscirà da quella cantina si sentirà diverso.

Io, personalmente, ho divorato questo libro: il testo è breve e scorrevole ma la penna di Ammaniti ci trasporta abilmente nei pensieri intricati di Lorenzo. Qualcuno di noi, facilmente, potrebbe riconoscersi in lui ma anche chi si sente distante dal protagonista dopo poche righe vuole scoprire fin dove si spingono i suoi silenziosi e misteriosi pensieri.

Una storia dolce e crudele allo stesso tempo, che non fa male, anzi… fa crescere.

“Ma più inscenavo quella farsa più mi sentivo diverso. Il solco che mi divideva dagli altri si faceva sempre più profondo. Da solo ero felice, con gli altri dovevo recitare.”

Niccolò Ammaniti, Io e te 

 

 

  • ValePi

    mi piace “crudo e reale” è esattamente come penso sia Ammaniti, soprattutto nei due libri che più ho amato di lui: Ti prendo e ti porto via e Come Dio comanda.
    Io e te è nella mia libreria già da un po’ ma non ho ancora trovato il tempo di leggerlo… devo assolutamente trovarlo!!

  • Chiaretta

    per me “io e te” è stato il primo libro di Ammaniti ma dopo aver letto anche “Ti prendo e ti porto via” il binomio “crudo e reale” credo sia veramente perfetto!

buzzoole code